Incidenti stradali: a Bologna muore un agente di polizia

PaoloFaraone_BolognaBologna, 22 apr. – La sua auto ha sbandato uscendo dalla carreggiata e andando a sbattere contro un palo della luce, poi si è capovolta sulla strada. Il guidatore, Paolo Faraone, 28 anni compiuti proprio ieri originario di Galatina (Lecce) ed assistente della Polizia in servizio presso la Questura di Bologna è deceduto sul colpo. L’incidente mortale è avvenuto ieri mattina, poco prima delle cinque e mezza, in viale Sabena nella periferia di Bologna.

Secondo i rilievi della polizia municipale l’auto, un’Alfa Romeo 147, stava percorrendo il viale all’altezza di un sottopasso quando in corrispondenza della curva che immette in una rotonda, per cause ancora da accertare, è uscita dalla carreggiata andando a sbattere contro un palo dell’illuminazione pubblica. Il magistrato di turno, Rossella Poggioli, ha disposto il sequestro del veicolo, La salma è stata trasportata all’obitorio della Certosa ed è a disposizione dell’autorita’ giudiziaria. Sono state informate anche le locali autorità di Pubblica Sicurezza che hanno provveduto ad avvisare la famiglia del poliziotto. I rilievi e le indagini sul tragico incidente sono svolte dal reparto infortunistica del Corpo. (AGI)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.