Cybersecurity: prende il via a Milano il Security Summit 2018 sulla sicurezza informatica

Milano, 21 feb – Prende il via dalla tre giorni di Milano, come da tradizione, Security Summit 2018. Giunta al suo decimo anno di vita, la manifestazione si propone di analizzare lo stato dell’arte della cybersecurity e di delineare in maniera indipendente le prospettive per i mesi a venire in termini tecnologici, economici e socio-culturali.

L’appuntamento è nei giorni 13, 14 e 15 marzo presso l’Atahotel Expo Fiera.

Impegnati in prima persona sul fronte dei contenuti, gli esperti Clusit – Associazione per la Sicurezza Informatica in Italia – daranno il via ai lavori con la presentazione del Rapporto Clusit 2018 sulla sicurezza ICT in Italia e nel mondo, che fornisce ogni anno il quadro più aggiornato ed esaustivo della situazione globale, evidenziando i settori più colpiti dalla criminalità cyber, le tipologie d’attacco, le vulnerabilità più comuni e le implicazioni a livello organizzativo ed economico.

L’agenda di Security Summit, la cui organizzazione è come sempre a cura di Astrea, prevede complessivamente 67 sessioni, tra assemblee plenarie, tavole rotonde, atelier tecnologici, seminari e attività specifiche di formazione, in cui quest’anno si alterneranno oltre 130 relatori.

«L’obiettivo ambizioso che come Associazione indipendente ci poniamo da dieci anni, insieme ai professionisti e alle aziende che scelgono di accompagnarci in questo percorso, è di creare una vera e propria cultura sui temi della sicurezza delle informazioni, delle reti e delle infrastrutture informatiche, cogliendo le istanze di informazione più attuali, come il GDPR», afferma Paolo Giudice, segretario generale di Clusit. «Ad oggi il tema della Cybersecurity è ampiamente diffuso e la consapevolezza generale in crescita, tuttavia c’è ancora molto lavoro da fare, a partire dalla “prima alfabetizzazione“. E, come noto, l’urgenza è già a partire dalle scuole primarie», conclude Giudice.

I partecipanti a Security Summit potranno entrare nel vivo delle tematiche della sicurezza informatica seguendo i percorsi professionali tecnico, di gestione della sicurezza e legale che si svilupperanno nel corso delle tre giornate e gli approfondimenti settoriali, che saranno affrontati nel corso di tavole rotonde con esperti dei diversi ambiti, a partire da quello bancario e della Pubblica Amministrazione.

Il 14 marzo alle 11.30 è in agenda la tavola rotonda “La rilevazione e il riconoscimento dei data breach nel contesto bancario“, con la partecipazione di Banca d’Italia, ABI Lab e altri istituti bancari.

Nella stessa giornata, alle 14.30, CSI Piemonte, Liguria Digitale e Lombardia Informatica si confronteranno su “La Direttiva NIS: il ruolo delle società in house”.

A caratterizzare la decima edizione di Security Summit, sarà inoltre il GDPR Security Summit Day, che si svolgerà il 15 marzo con l’obiettivo di approfondire il nuovo regolamento europeo per la protezione dei dati personali in vista della piena applicazione in tutti gli stati europei. Aprirà la giornata la tavola rotonda “Il GDPR in Europa: la visione dell’Autorità Garante e il confronto con i legali stranieri“, con l’intervento di Giovanni Buttarelli, Garante europeo della protezione dei dati, un rappresentante dell’Autorità italiana e alcuni rappresentanti di IT/IP Law Group Europe.

Altre sessioni in agenda nella giornata coniugheranno la visione degli esperti con l’approccio aziendale, e entreranno nel vivo del percorso da compiere per arrivare pronti alla scadenza del prossimo 25 maggio.

Sommario
Cybersecurity: prende il via a Milano il Security Summit 2018 sulla sicurezza informatica
Article Name
Cybersecurity: prende il via a Milano il Security Summit 2018 sulla sicurezza informatica
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.