Caserta: Guardia giurata per 5 ore su un traliccio dello stadio minaccia il suicidio

guardia_giurataConvinto da un carabiniere a mettere fine alla protesta. Caserta, 11 mag – Una guardia giurata è salita stamattina sul traliccio dell’illuminazione dello stadio di Orta di Atella, nel Casertano per protestare contro la decisione dell’azienda per la quale lavora di porlo in ferie forzate. L’uomo, che riveste anche la carica di consigliere comunale a Orta di Atella, temendo il licenziamento si è arrampicatao per 40 metri sul traliccio minacciando il suicidio.

A un certo punto è stato colto da malore, ha perso sangue fuoriuscito dalla bocca. Un tenente dei carabinieri si è arrampicato anche lui sul traliccio ed è iniziata un’opera di persuasione per cercare di convincerlo ad abbandonare la protesta. Dopo 5 ore la guardia giurata finalmente si è decisa a lasciare il traliccio. Una volta a terra è stato portato in ospedale per essere curato. (Adnkronos)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.