VOLI DI STATO, IDV: AFFIDATI AI SERVIZI? SE E’ VERO, FATTO GRAVISSIMO

Presentata interrogazione al presidente Consiglio. Roma, 1 lug. – Se è vera la notizia che i voli di Stato saranno gestiti dai Servizi, allora “è un fatto gravissimo”. Lo sostiene Italia dei valori, che sull’argomento ha presentato un’interrogazione parlamentare rivolta al premier. “E’ vera la notizia, apparsa oggi su uno dei principali quotidiani nazionali, che il personale che si occupa dei voli di Stato, per decisione del Governo, sarà trasferito alle dipendenze dirette dei nostri servizi segreti, in particolare sarà inserito nell’organico del Rud, l’ufficio che fa capo all’Aise, il servizio segreto militare addetto alle mansioni di vigilanza degli obiettivi?”, si legge nel testo dell’interrogazione a risposta scritta che Massimo Donadi, capogruppo di Italia dei Valori alla Camera, ha presentato al presidente del Consiglio, sottoscritta da tutto il gruppo parlamentare.

“E’ vero che tale decisione sarebbe stata assunta dopo la pubblicazione delle foto relative a ospiti privati del premier su aerei della Repubblica Italiana? Corrisponde al vero, circostanza ancor più grave – sottolinea – che le liste passeggeri ed i piani di volo, che prima potevano essere acquisiti dall’autorità giudiziaria, sia pur con motivato provvedimento, d’ora in avanti saranno invece coperti da segreto di Stato?”.

“Se queste notizie corrispondessero al vero – prosegue – ci troveremo di fronte ad un fatto di una gravità inaudita, non solo ad un atto di imperio del presidente del Consiglio per interessi personali, e non per ‘motivi di sicurezza e riservatezza’ come recitano le motivazioni ufficiali, ma ad un tentativo bello e buono di insabbiare la verità e di ostacolarla ora e per sempre”. “Istituire il segreto di stato sui piani di volo del Governo, in un ottica di più ampio respiro – sottolinea Donadi – è un ostacolo non solo alla verità ma anche alla sicurezza del Paese. Per questo, chiediamo al Governo di fare chiarezza su questa vicenda e lo chiederemo con insistenza e determinazione.
Questo Paese – conclude il capogruppo di IDV alla Camera – ha bisogno di chiarezza e di sicurezza ed il governo di un paese ha il dovere di garantirle entrambe”. (Apcom)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.