Roma: Di Giovanpaolo (PD), che fine hanno fatto i militari in città?

militari-citta3Roma, 12 ott – ”Alemanno non dovrebbe dare solo la colpa ai cittadini, che hanno lasciato passare troppo tempo prima di intervenire. Ma ci dovrebbe anche dire a che cosa è servita l’operazione militari in città, visto che alcuni punti nevralgici di Roma sono sguarniti, con controlli limitati da parte delle forze dell’ordine sempre a corto di fondi, strumenti e personale”.

Lo afferma il senatore del Pd Roberto Di Giovan Paolo, segretario della Commissione Affari Europei. ”Non è la prima volta che si verificano atti di violenza all’Anagnina. Come si vede, i militari mandati a pattugliare la città non sono serviti ad aumentare la sicurezza – continua Di Giovan Paolo -. Da Alemanno un inqualificabile scaricabarile”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.