MAFIA: DE MAGISTRIS, BERLUSCONI INVIA MESSAGGI A QUALCUNO?

de_magistris5ROMA, 9 SET – ”Il presidente del Consiglio, il piduista Berlusconi, ha affermato, con toni minacciosi ed inaccettabili per uno Stato di diritto, che vi sono magistrati di talune Procure della Repubblica che indagano sulle stragi di mafia cospirando e congiurando ai suoi danni. Le Istituzioni, quelle non ancora corrose dal crimine organizzato, e la parte sana della societa’ civile non possono accettare intimidazioni di questo genere”. E’ quanto afferma Luigi de Magistris, eurodeputato dell’Idv. ”Vogliamo capire – continua l’esponente dell’Italia dei Valori – se esiste un rapporto tra la fine della strategia militare della mafia e la discesa in politica, da vincenti, di Dell`Utri e Berlusconi e della stessa nascita del partito di Forza Italia”. ”Perche’ – chiede l’ex pm – Berlusconi minaccia i magistrati che stanno investigando svolgendo indagini difficili e pericolose? Ha in mente, forse, di creare le condizioni per isolare servitori dello Stato e magari per favorire l’intervento di menti istituzionali raffinatissime? Invia messaggi a qualcuno?”.(ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.