Cortei: De Magistris, Gasparri irresponsabile. Vuole una nuova Genova

demagistris298Roma, 20 dic – ”Gasparri è un campione di irresponsabilità. Le sue dichiarazioni, pronunciate come è tipico di una destra fascista con la bava alla bocca, servono ad avvelenare il clima, nella speranza di arrivare ad un esito tragico che giustifichi la repressione militare del governo. L’esecutivo è infatti incapace di fornire risposte politiche ad una protesta giovanile di natura sociale: meglio alimentare una strategia della tensione che legittimi la svolta autoritaria di Palazzo Chigi. Gasparri, Maroni, La Russa, Alfano, Mantovano e tutto l’esecutivo vogliono una nuova Genova per silenziare, con la violenza di governo, il dissenso dei giovani contrari a un ddl che mortifica l’istruzione pubblica”.

Lo afferma in una nota Luigi de Magistris, eurodeputato IdV e responsabile giustizia e sicurezza IdV. ”Le loro proposte – prosegue – dal Daspo agli arresti preventivi, sono contrarie alla Costituzione, mentre le iniziative messe in atto, dall’invio degli ispettori di Alfano fino alla militarizzazione di Roma, cercano di infiammare preventivamente gli animi collettivi, comprimere l’indipendenza della magistratura, usare le forze dell’ordine in modo meschino e illegittimo. Tutto per stroncare la critica sociale, ridotta comodamente a questione di ordine pubblico a cui rispondere con i manganelli, cioè con l’unico strumento politico che questa maggioranza conosce”. (ASCA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.