Brunetta, “se cade il governo, nuova maggioranza con PD, SEL e fuoriusciti M5S”

brunettaRoma, 10 set – “Succederà certamente. Sono circa 20, si sanno già anche i nomi. Al Senato, quello che si prospetta è una maggioranza Pd, Sel, fuoriusciti dal M5S”.

Così Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera, in un’intervista a “Uno Mattina” su Rai1, in merito alla possibilità che se il governo dovesse cadere nel M5S ci siano parlamentari che possano aderire a un nuovo governo.

Per Brunetta è un’ipotesi concreta? “Assolutamente sì. Da un certo punto di vista io sarei felice che andasse così, perchè fare un’opposizione a un governo così strampalato, non credo del presidente Letta perchè il presidente Letta non è uomo da tutte le stagioni, fare l’opposizione si immagini, a chi bloccherebbe la Tav, a chi vuole i palloni aerostatici come trasporto locale, o altre cose di questo genere, sarebbe la cosa più semplice, e poi si andrebbe ovviamente alle elezioni nell’arco di pochi mesi”, conclude Brunetta. (ITALPRESS)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.