Amministrative nel Lazio: a Fiumicino Montino si ricandida

Con il decreto pubblicato la scorsa settimana dal ministro Minniti, si è avuta l’ufficialità della data delle prossime elezioni amministrative che vedrà impegnati diversi comuni nel Bel Paese. Tra questi figura Fiumicino dove il sindaco uscente Esterino Montino a deciso di ricandidarsi alla carica di primo cittadino del comune laziale nella prossima tornata elettorale prevista il 10 giugno 2018.

L’attuale sindaco di Fiumicino, nato a Roma il 6 aprile del 1948, è sposato con la senatrice Monica Cirinnà. Il primo cittadino di Fiumicino è padre di quattro figli, appassionato di natur e ambiente. Vanta grande esperienza nel mondo dei sindacati e della politica. Nel 1973 diventa segretario provinciale della Federbraccianti-Cgil, mentre nel 2001 e nel 2006 è senatore prima per il Partito dei Democratici di Sinistra, poi per l’Ulivo. Nel 2008 viene eletto assessore e vicepresidente all’Urbanista della Regione Lazio, assumendo la carica di Presidente al posto di Piero Marrazzo, autosospesosi nel 2009 in seguito allo scandalo di via Gradoli. Nel 2013 la scalata alla poltrona di primo cittadino di Fiumicino e, dopo cinque anni di amministrazione Esterino Montino ha deciso di ripresentarsi alle prossime elezioni per proseguire per un secondo mandato.

L’annuncio della nuova candidatura alla carica di sindaco è arrivato lo scorso 20 gennaio quando Esterino Montino ha tenuto una conferenza stampa durante la quale ha tracciato il bilancio della propria attività durante il suo primo mandato. Il lavoro svolto durante questi cinque anni è riassunto in un libro di circa 200 pagine, all’interno delle quali sono tracciate con dovizia di dettagli tutte le opere e i piani approvati durante l’amministrazione Montino. Il sindaco uscente, ottimista sulla possibilità di una rielezione, ha sottolineato il migliore assetto urbanistico, con la creazione di oltre 20 km di piste ciclabili e del successo ottenuto con la raccolta differenziata che ha contribuito a migliorare l’ambiente e la salubrità dell’aria a Fiumicino.

Durante la conferenza stampa, Esterino Montino ha evidenziato il suo impegno nella lotta all’evasione fiscale, con un recupero del 76% dell’evasione totale della città stimata in 17 milioni di euro. Montino, ha inoltre ricordato ai presenti quanto fatto dalla sua giunta in termini di sicurezza e benessere dei cittadini, con le oltre 100 telecamere installate in zone ritenute a rischio. Un impegno costante, proficuo ed intenso, che ha permesso ad Esterino Montino di raccogliere gli elogi dei colleghi che lo hanno spinto a riprovarci alle prossime elezioni comunali. La prossima tornata elettorale si annuncia dura e lunga, ma Esterino Montino sembra essere convinto di poter fare bene e spera di poter continuare il percorso tracciato nei primi cinque anni di amministrazione.

Sommario
Amministrative nel Lazio: a Fiumicino Montino si ricandida
Article Name
Amministrative nel Lazio: a Fiumicino Montino si ricandida
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.