Vigili del Fuoco: valanga nel chiavarese, elisoccorso nella tormenta tocca il bosco

elicottero-vigili-del-fuocoGenova, 30 gen. – Mentre permangono molto gravi le condizioni dello sciatore ritrovato in stato di ipotermia dopo essere stato investito da una valanga mentre si accingeva a scendere fuori pista a Santo Stefano d’Aveto, nel chiavarese, l’elisoccorso dei Vigili del fuoco a causa tormenta di neve che in questo momento interessa tutta l’area, a 1600 metri con le pale ha toccato un bosco di faggi. Il mezzo è stato costretto ad un atterraggio di emergenza. Non si registra al momento nessun ferito ma il velivolo è in avaria, quindi non più in grado di effettuare il soccorso.

I medici, nel frattempo stanno cercando di mettere “in sicurezza” l’escursionista sepolto per oltre 3 ore sotto una coltre di oltre 2,5 metri di neve. Sarebbe un maestro di sci, nato nel 1981, facente parte del gruppo di maestri di sci di Santo Stefano d’Aveto e stava sciando insieme ad altri suoi amici in canalone, che portava da quota 1770 a 1600 metri. (AGI)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.