Usa: italoamericano ottiene il massimo riconoscimento militare

meda-of-honorPrimo militare vivente insignito con medaglia d’onore dai tempi del Vietnam. Washington, 10 set – Un soldato italoamericano, Salvatore Giunta, sarà insignito della Medaglia d’onore, massimo riconoscimento militare negli Stati Uniti. Lo ha reso noto la casa Bianca. Giunta è il primo militare vivente a ricevere l’onorificenza dai tempi della guerra del Vietnam. Oggi sergente della 173ª brigata aerotrasporata dell’Esercito, di stanza alla base di Vicenza, Giunta viene premiato per aver soccorso tre compagni feriti dai talebani in Afghanistan.

Salvatore_Giunta

Staff Sergeant Salvatore Giunta

I fatti risalgono al 25 ottobre 2007: Giunta, allora 22enne soldato semplice, cadde in un’imboscata dei talebani assieme ad altri sette compagni nella valle di Korengal, della provincia settentrionale di Kunduz. Rimasto illeso nel primo assalto, il soldato strisciò sotto il fuoco nemico per andare a recuperare il sergente Erick Gallardo, colpito ad una gamba, e riuscì a metterlo a riparo. Poi proseguì assieme a due compagni, che però si ritirarono sotto il fuoco, per salvare anche il soldato Franklin Eckrode.

Infine affrontò due talebani che stavano trascinando via il sergente Joshua Brennan, gravemente ferito. Ma Brennan, malgrado i successivi sforzi di Giunta per rianimarlo, morì poche ore dopo che un elicottero lo aveva portato in ospedale. (Adnkronos)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.