Uranio: blog denuncia, ancora due militari morti

uranio298Roma, 28 giu – Ancora due militari morti per possibile contaminazione da uranio impoverito. Lo denuncia il blog Vittimeuranio.com. L’ultimo militare morto – riporta il sito – è G.P., 46 anni di Belluno, scomparso lo scorso 10 giugno. Da alcuni anni combatteva con un tumore alla testa. Oggi è il padre a chiedere giustizia. ‘ ‘Non ho nessuna mira economica – dice – chiedo solo che mio figlio venga riconosciuto come morto nell’interesse della Patria”.

G.P., secondo il blog, era un elicotterista dell’Esercito, in passato aveva partecipato ad alcune missioni nei Balcani ma ha operato anche nei poligoni della Sardegna. Il secondo caso di morte sospetta viene denunciato invece dal figlio di un militare, reduce dalla Bosnia e residente a Vasto (Chieti), scomparso nell’aprile scorso a 58 anni a causa di un tumore ai polmoni. ”Mio padre – racconta F.Z. al blog – è stato in Bosnia nel 97 e si è ammalato nel gennaio 2010. Dopo un anno e mezzo di chemioterapia e vari ricoveri in ospedale per complicazioni, il tumore lo ha distrutto facendolo morire”. (ANSA)

{nicedonate:http://www.grnet.it/donpay.gif||}

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.