Spagna: dopo governo rosa la prima donna Tenente Colonnello

ortegaGrado più alto mai raggiunto da una donna nell’Esercito spagnolo. Madrid, 26 nov – (di Francesco Cerri e Davide Mattei) Sempre piu’ rosa anche nei ranghi la Spagna del premier socialista Jose’ Luis Zapatero, da un anno guidata da un governo formato da 9 donne ministro e da 8 uomini : ora a Madrid, per la prima volta nella storia delle forze armate, c’e’ anche una donna tenente colonnello. Patricia Ortega Garcia, 46 anni, e’ la prima spagnola a ottenere le due stelle a otto punte, il grado piu’ alto mai raggiunto da una donna nella storia dell’esercito di Madrid. La storica nomina di Ortega sara’ ufficializzata con la pubblicazione domani nella Gazzetta ufficiale. L’esile militare madrilena, alta e bruna, fu gia’ pioniera nel 1988, anno in cui le forze armate aprirono le porte alle donne. Entro’ fra le prime nell’Accademia militare di Saragozza assieme ad altre 7 colleghe. Il tenente colonnello fu anche la prima a diplomarsi, e oggi e ingegnere del ‘Ejercito de Tierra’. Intervistata oggi da Publico ha raccontato che in 21 anni nell’esercito nessun militare uomo di grado inferiore le ha mai disobbedito, perche’ ”il genere e’ una condizioone, non un valore, e che un capo sia uomo o donna e’ irrilevante”. Scalando i gradi militari, il neo-tenente colonnello ha imparato l’arte della diplomazia. ”Se femminismo vuol dire pari opportunita’, allora l’esercito e’ femminista” ha detto al quotidiano della sinistra spagnola. Ma Ortega ricorda anche la sua prima valutazione da parte di un capo quando era ancora giovane recluta: ”la sua professionalita’ ha fatto dimenticare la sua condizione di donna” aveva scritto il suo comandante di allora. ”Quando l’ho letto, mi sono rivoltata. Ma ora lo ricordo con affetto, voleva dire che ero un buon soldato”. Patricia Ortega sembra destinata a salire ancora, ai vertici delle forze armate. Da un anno il ministro della difesa, per la prima volta nella storia del paese, e’ una donna, la socialista catalana Carme Chacon, che ha promesso sempre piu’ spazio per le spagnole in divisa. Oggi con il 12% di donne militari la Spagna e’ leader in Europa con la Francia (14%). L’Italia secondo Publico e’ al 3,5%, la Germania all’8%, il Regno Unito al 9%. E le donne soldato spagnole possono accedere a tutti i corpi militari, nessuno escluso, anche nei reparti piu’ a rischio. Il 9% dei militari di Madrid inviati in missioni all’estero sono donne. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.