Sicurezza, Napolitano: solo alle forze di polizia spetta la tutela attiva

polizia_298Decisivo un loro coordinamento. Roma, 13 ott. – Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, valorizza il ruolo dei prefetti nella tutela della sicurezza, “concetto che si è fatto più ampio e comprensivo” ma che non può travalicare un principio: solo alle forze di polizia “spetta la salvaguardia attiva della sicurezza dei cittadini”. Il capo dello Stato parla alla conferenza dei prefetti davanti al ministro dell’Interno Roberto Maroni e, pur senza nominare mai le ronde introdotte nel recente decreto sulla sicurezza, ribadisce con chiarezza quali sono i limiti e i compiti di ciascuno. Il presidente sottolinea che, certamente, l’apertura dei Comitati provinciali per la sicurezza e l’ordine pubblico alla partecipazione dei rappresentanti delle istituzioni locali “si è fatta più ampia e comprensiva la responsabilità per la gestione di questo cruciale settore di intervento dello Stato”. Ma “è pur sempre decisivo, sia chiaro – osserva Napolitano – il coordinamento tra le Forze di polizia in quanto ad esse e solo ad esse spetta la salvaguardia attiva della sicurezza dei cittadini”. (Apcom)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.