Sicurezza, La Russa: impegno della Polizia ferroviaria non sufficiente. Manderemo militari sui treni

militari_cittaMilano, 16 ott. – Militari sui treni per garantire la sicurezza dei pendolari. E’ l’ipotesi alla quale stanno lavorando il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, e il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni. E’ stato il ministro a darne notizia oggi, a margine di una visita alla caserma di Piazza Perrucchetti a Milano: “ho parlato con Formigoni della possibilita’ di rafforzare i militari dell’operazione Strade Sicure a Milano per un controllo dei treni pendolari”. L’idea nasce, come ha spiegato La Russa per rimediare ad una “situazione disagiata” per il controllo della quale non sarebbe sufficiente l’impegno della polizia ferroviaria.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.