Sardegna: la Procura di Lanusei apre un’inchiesta sul poligono interforze di Salto di Quirra

salto_di_quirraCagliari, 13 gen – Il procuratore di Lanusei (Og), Domenico Fiordalisi, ha aperto un fascicolo sul Poligono interforze del Salto di Quirra. Il magistrato, secondo quanto apprende l’ADNKRONOS da fonti vicine alla procura, vuole accertare se esistano correlazioni tra l’attività addestrativa e sperimentale del poligono e le presunte numerose leucemie, linfomi e nascite di animali deformi nell’area militare.

Ieri il procuratore ha effettuato un primo sopralluogo nel poligono insieme al Corpo forestale regionale. E’ in atto uno studio da parte del Comitato di indirizzo territoriale, che coinvolge enti locali e le Asl di Lanusei e Cagliari, per verificare l’incidenza e la correlazione tra malattie della popolazione e degli animali, con l’attività del poligono. I risultati saranno resi noti a fine gennaio. Nei giorni scorsi il presidente della Provincia Ogliastra, Bruno Pilia, primario di radiologia all’ospedale di Lanusei, ha detto: ”Tutti i casi vengono da me in ospedale e non mi sembra di riscontrare un’incidenza sopra la norma di leucemie e linfomi rispetto al territorio della Provincia. Così pure per quanto riguarda gli animali”. (Adnkronos)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.