Roma: finto parà cerca casa nella città militare, denunciato dai carabinieri

cecchignolaRoma, 5 dic. – Un 31enne marchigiano, domiciliato a Grottaferrata, e’ stato denunciato dai carabinieri della Stazione Roma Cecchignola, con la collaborazione dei militari del Nucleo Radiomobile di Roma, per usurpazione di titoli o di onori. L’uomo e’ stato notato da un frequentatore di corso alla Scuola del Genio aggirarsi all’interno del comprensorio della ”Citta’ Militare” della Cecchignola vestendo l’uniforme dell’esercito con gradi da Tenente ed un basco amaranto, il copricapo dei paracadutisti della Folgore, privi di mostrine e distintivi. I militari, insospettiti, lo hanno fermato per un controllo ed il 31enne, messo alle strette, ha confessato di aver indossato la sua vecchia divisa della leva perche’ era convinto di trovare e locare piu’ facilmente un appartamento in zona. La successiva perquisizione eseguita dai Carabinieri nel suo domicilio ha permesso di sequestrare un pantalone e tre camice militari, abbigliamento che, su stessa ammissione del marchigiano, non era stato restituito alla fine del periodo del servizio militare. (Adnkronos)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.