Prova un puntatore laser contro un aereo delle Capitanerie, 16enne denunciato

guardiacostiera_aereoPescara, 22 gen – Nella serata di ieri ha puntato ripetutamente un laser contro un aereo della capitaneria di porto di Pescara, che era in fase di atterraggio, creando disturbi ai piloti e quindi rischiando di mettere a repentaglio la sicurezza del velivolo. Per questo un sedicenne di Pescara è stato denunciato dalla Polizia. Si sta ora valutando se
accusarlo di disturbo oppure di attentato alla sicurezza dei trasporti. La segnalazione alla Polizia da parte della torre di controllo dell’aeroporto è arrivata intorno alle 19.30. Nel giro di un quarto d’ora, grazie anche alle indicazioni di un cittadino, i poliziotti sono riusciti a rintracciare il ragazzo sugli spalti del campo sportivo San Marco nella zona di San Donato. Al momento dell’arrivo degli agenti, il sedicenne era ancora con il puntatore tra le mani e lo muoveva. Ai poliziotti si è mostrato sorpreso, dicendo che stava sperimentando un puntatore che aveva comprato qualche giorno fa. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.