Papa: vicinanza e incoraggiamento ai soldati italiani

XVIRoma, 26 gen – Il Papa manifesta la sua vicinanza alle Forze Armate italiane in una lettera di risposta a quella fattagli pervenire dal caporal maggiore capo Girolamo Foti, delegato nazionale del Cocer Esercito, organo centrale della rappresentanza militare. Il 12 dicembre scorso, Foti ha scritto a Benedetto XVI chiedendo “una parola di conforto a favore dei professionisti dell’Esercito”, soldati che “per la propria Patria sacrificano la vita, nel mantenimento della pace e della democrazia nel mondo”. E concludeva: “Siamo angeli che nessuno considera e protegge; possa questo gregge di Dio essere tutelato e salvato dal proprio Pastore”. Nei giorni scorsi è pervenuta la risposta del Papa, a firma dell’assessore, monsignor Peter B. Wells.
“Il Sommo Pontefice, grato per il gesto di filiale devozione, mentre esorta a vivere e a testimoniare i valori evangelici dell’amore e della pace, l’affida alla materna protezione della Madre di Dio e di cuore invia l’implorata Benedizione apostolica, pegno di ogni desiderato bene, volentieri estendendola ai colleghi e alle persone care”. (Velino)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.