Medio Oriente: caccia israeliani sorvolano il Libano fino a Beirut

caccia-israeleBeirut, 26 feb – Per la quarta notte consecutiva, caccia israeliani hanno sorvolato il cielo di Beirut e di altre regioni del Libano suscitando l’apprensione degli abitanti e delle autorità, che denunciano le ripetute violazioni di Israele della sovranità libanese e della risoluzione Onu n.1701. ”I caccia israeliani hanno violato lo spazio aereo nazionale dalle 21:00 fino alle 6:25, sorvolando a media altitudine su numerose parti del Libano”, recita il comunicato dell’esercito libanese. Violazioni aeree israeliane nel sud del Libano sono all’ordine del giorno, mentre è piu’ raro che i jet con la Stella di Davide si spingano fino a Beirut o nell’alta valle orientale della Bekaa. Attraverso uno suo portavoce, la missione Onu schierata nel sud del Libano (Unifil) ha condannato le recenti manovre israeliane: ”I sorvoli israeliani non costituiscono solo delle ripetute violazioni della risoluzione n.1701 (con cui nel 2006 si mise fine all’intervento militare israeliano contro il Libano) e della sovranità libanese, ma esasperano i timori locali e sono contrari agli obiettivi e agli sforzi dell’Unifil”. La stampa di Beirut riferisce stamani che lo stesso segretario generale dell’Onu Ban ki-moon aveva espresso ieri le sue ”preoccupazioni” al vice premier israeliano Ehud Barak durante un colloquio tra i due a New York. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.