Maltempo: 300 uomini delle forze armate nel messinese

nubifragio-messinaInsieme ai Vigili del fuoco, Guardia di finanza, Polizia di Stato, Corpo forestale dello Stato, volontari e Capitaneria di Porto in totale 2000 uomini e 130 mezzi.
MESSINA, 5 ott – Trecento uomini delle forze armate, tredici velivoli, 42 mezzi di Esercito, Marina, Aeronautica e Carabinieri: sono i numeri dell’impegno delle Forze Armate per il nubifragio di Messina.
I primi a giungere sul posto sono stati gli uomini del V Reggimento “Aosta” e del 24° Reggimento “Peloritani”, dislocati nelle immediate vicinanze della zona colpita dal maltempo.
Il Comando Operativo di vertice Interforze (Coi) provvede al coordinamento delle attivita’ del personale e dei mezzi militari impiegati, anche per il tramite di un Ufficiale Coordinatore presente presso la Prefettura di Messina.

Sul campo anche 28 organizzazioni di volontari

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.