Libia: gen. Camporini, grave l’esclusione dell’Italia dal video vertice

videoverticeIl mediterraneo non è loro proprietà. Serve un ruolo di primo piano. Roma, 29 mar – L’esclusione dell’Italia dal videovertice sulla Libia di ieri è grave. Lo sostiene l’ex capo di Stato maggiore della Difesa, e attualmente consigliere per le questioni militari del Ministro Frattini, gen. Vincenzo Camporini a Radio3. “E’ un atteggiamento costante dei grandi Paesi europei – ha detto – che facciamo fatica a contrastare, e che potremmo contrastare meglio se facessimo valere con più rilevanza la nostra rendita di posizione. Non dobbiamo far dimenticare ai nostri cari cugini e alleati che il Mediterraneo non è loro proprietà, che la nostra collaborazione è indispensabile, è necessario ribadire questi concetti”. Secondo Camporini, infatti ”senza la collaborazione militare italiana questa operazione non si potrebbe fare”. ”A Londra – ha aggiunto – dobbiamo cercare di ottenere un ruolo di primo piano nei negoziati per una soluzione della crisi libica. Che i nostri aerei sparino o non sparino è irrilevante, noi dobbiamo svolgere un ruolo, se spariamo o interferiamo elettronicamente sulle difese aeree di Gheddafi non cambia nulla”.(Ansa)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.