Libano: Caccia israeliani violano il confine. L’esercito libanese spara

libano1Incursione dell’aviazione nel sud, interviene l’artiglieria di Beirut. Beirut, 11 gen. – L’esercito libanese ha utilizzato oggi la sua artiglieria antiaerea contro quattro caccia israeliani che hanno sorvolato il sud del Libano a bassa quota, violando lo spazio aereo libanese: lo ha annunciato un portavoce locale.
“L’artiglieria antiaerea ha sparato su quattro aerei nemici israeliani in procinto di sorvolare la regione di Marjayoun, questa mattina”, ha dichiarato un portavoce dell’esercito.
Secondo quanto si è appreso, i caccia israeliani modello Phantom sono stati presi di mira circa 70 volte. Questi sorvoli dell’aviazione dello stato ebraico sono considerati dall’Onu come una violazione della risoluzione 1701 del Consiglio di sicurezza. Israele sostiene che queste operazioni militari sono necessarie per sorvegliare sul contrabbando d’armi da parte del movimento sciita libanese Hezbollah, che viola la stessa risoluzione. (Apcom)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.