Lecco: finge un incendio per rubare nella caserma dei vigili del fuoco, arrestato

carabinieri-manetteMilano, 18 apr. – Ha telefonato ai vigili del fuoco fingendo un incendio, poi ha approfittato della caserma vuota in via degli Alpini a Merate, in provincia di Lecco, per mettere a segno una serie di furti. Ma per Imad Karouache, 22enne pregiudicato di origine marocchina, sono scattate le manette. All’alba di ieri, l’uomo ha chiamato il 115 segnalando un incendio di un auto in via Tre Re a Verderio Inferiore, quindi è entrato nella caserma e ha forzato tre auto dei vigili riuscendo a portar via alcuni oggetti personali.
Ha anche rovistato in alcuni armadietti, prima di essere bloccato in flagranza dai carabinieri di Merate. Per il ladro, dopo aver restituito il bottino di pochi euro, si sono aperte le porte del carcere in attesa della direttissima. Deve rispondere di furto aggravato e procurato allarme. Nel suo cellulare i militari hanno trovato la telefonata effettuata, poco prima, al 115. (Adnkronos)

{nicedonate:http://www.grnet.it/donpay.gif||}

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.