Istat: sale la spesa per le famiglie, cresce più del reddito

istat298Roma, 11 gen – La spesa delle famiglie italiane per consumi finali nel terzo trimestre del 2010 è cresciuta del 2,4% rispetto allo stesso trimestre del 2009 e dello 0,8% rispetto al secondo trimestre del 2010. Lo rileva l’Istat, aggiungendo che nei primi nove mesi del 2010 la crescita tendenziale è stata del 2,2%, superiore a quella del reddito lordo disponibile (+0,4% nei primi nove mesi del 2010).

Il tasso di investimento delle famiglie nel terzo trimestre 2010 si è attestato all’8,8%, superiore di appena 0,1 punti percentuali rispetto al trimestre precedente e di 0,3 punti percentuali rispetto al terzo trimestre del 2009. Lo rileva sempre l’Istat, precisando che il tasso d’investimento è definito dal rapporto tra gli investimenti fissi lordi, che comprendono gli acquisti di abitazioni e gli investimenti strumentali delle piccole imprese classificate nel settore, e il reddito disponibile lordo. Gli investimenti delle famiglie sono, infatti, spiega l’Istituto di statistica, aumentati solo dello 0,6% rispetto al trimestre precedente, mentre hanno mostrato una dinamica più vivace in termini tendenziali (+4,7%). (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.