Haiti: Genieri alpini a lavoro a Port au Prince dopo il sisma

Portaerei-Cavour2Port Au Prince, 4 mar – Sono terminati i lavori di ripristino della strada di accesso all’ospedale Saint Camille di Port Au Prince, uno dei principali centri sanitari della Capitale haitiana colpite dal terremoto. I lavori sono stati condotti dai Genieri Alpini della Brigata Alpina Julia dell’Esercito che costituiscono parte del personale della Task Force Genio impegnata nella missione umanitaria ad Haiti. La strada che collega la maggiore arteria di traffico che dalla capitale dirige verso nord, è l’unica via di transito per raggiungere l’ospedale. I militari del Genio Alpino, affiancati dai fucilieri dell’Aria del 16° Stormo dell’Aeronautica, hanno operato con prudenza e in rapidità per non creare disagi alla popolazione. Gli Alpini e i fucilieri dell’Aria che compongono la Task Force Genio sotto il Comando del tenente colonnello Ovidio Esposito stanno lavorando congiuntamente da oltre un mese sul territorio haitiano alle dirette dipendenze del Capitano di Vascello Gianluigi Reversi, Comandante del Contingente Italiano ad Haiti e della Portaerei Cavour. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.