Elicotteri militari in soccorso popolazione colpita da nubifragio nel messinese. Pronta a salpare una nave della Marina

HH3F_IN_VOLORoma, 3 ott – Ieri gli elicotteri dell’Aeronautica e della Marina militare sono stati impegnati nel prestare soccorso alle popolazioni del messinese: in particolare, un HH-3F dell’82/o centro Ricerca e soccorso di Trapani ha tratto in salvo 16 persone trasportandole da Giampilieri al Comando ‘MariSicilia’. Sempre per l’Aeronautica, un velivolo C130 da trasporto della 46/a brigata aerea di Pisa e’ decollato ieri con a bordo uomini e mezzi dei Vigili del Fuoco, mentre un AB212 del nono Stormo di Grazzanise, che aveva partecipato all’esercitazione ‘Squalo 09′ in Calabria, e’ stato dirottato in zona di operazioni, cosi’ come un altro elicottero HH-3F proveniente dal 15/o Stormo di Pratica di Mare. L’Aeronautica ha anche messo a disposizione un P180 del 14/o stormo di Pratica di Mare per eventuali trasporti urgenti. Riguardo alla Marina Militare, dall’alba un elicottero AB212 della Stazione elicotteri di Catania partecipa al trasporto di feriti dalle localita’ piu’ impervie verso gli ospedali della provincia e assicura la distribuzione di acqua e viveri. A bordo del velivolo, dotato di verricello di soccorso e barella, un equipaggio di 6 persone con un team medico specializzato. Un secondo elicottero e’ stato mobilitato per alternarsi con quello in volo. Dalla base navale di Augusta, inoltre, e’ pronto a partire il pattugliatore Sirio per fornire assistenza dal mare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.