CINA: NUOVI MISSILI BALISTICI IN PARATA PRIMO OTTOBRE

Dongfeng_MissilePECHINO, 2 SET – La Cina fara’ sfilare alcuni dei suoi missili di ultima generazione, inclusi missili balistici intercontinentali, nella parata del prossimo primo ottobre per la Festa della Repubblica. Lo afferma oggi il quotidiano Global Times. Un ufficiale dell’Esercito di Liberazione Popolare ha dichiarato al giornale che si trattera’ di missili di cinque diversi tipi, ”inclusi missili balistici intercontinentali”, capaci di trasportare testate atomiche. ”Si tratta – ha proseguito la fonte del Global Times – di missili disegnati e realizzati in Cina che non sono mai stati visti in precedenza”. La fonte non specifica se tra i missili che verranno esibiti nel corso della parata ci sara’ Il Dongfeng 41, che si ritiene abbia una gittata di 12mila chilometri. Lo sviluppo dell’arsenale missilistico cinese ha suscitato preoccupazioni all’ estero ed in particolare negli Usa, che temono un mutamento dell’equilibrio strategico nello stretto di Taiwan, l’isola di fatto indipendente rivendicata dalla Cina. Gli Usa sono obbligati da una legge – il Taiwan Relations Act – a difendere l’ isola di un attacco militare cinese. Nel 2007, Pechino ha sperimentato con successo un missile anti-satellite, suscitando lo spettro di una corsa agli armamenti nello spazio. In un libro bianco sulla difesa diffuso all’ inizio di quest’ anno, la Cina ha affermato che il suo programma di sviluppo missilistico ha l’unico obiettivo di funzionare da ”deterrente” contro eventuali attacchi militari al Paese. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.