Caso Ruby: Emilio Fede querela un brigadiere dei carabinieri

carabinieri-arcoreRoma, 27 gen. – Il direttore del Tg4 Emilio Fede ha affidato ai propri legali il compito di sporgere querela nei confronti del brigadiere capo dei carabinieri Luigi Sorrentino (in servizio all’ufficio scorte) ritenendo le affermazioni di quest’ultimo non corrispondenti al vero e lesive della propria dignità umana e professionale.

Ne dà notizia un comunicato Mediaset dove si rileva che “il signor Luigi Sorrentino non è mai stato autista di Emilio Fede”; che il giornalsita “non è mai rientrato alle 4 del mattino, come invece racconta il capo scorta”; “mai Emilio Fede – mai – ha utilizzato la scorta per accompagnare ragazze a casa”. Al tempo stesso, il direttore del Tg4 ha invitato i vertici dell’Arma dei Carabinieri – conclude il comunicato – ad accertare “se il racconto di Luigi Sorrentino corrisponda, oppure no, alla verità”. (AGI)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.