Afghanistan: Mosca addestra militari e fornirà, secondo l’Independent, dozzine di elicotteri

hind_mi_24L’accordo sarà formalizzato al vertice di Lisbona. Londra, 27 ott – La Russia, che è già impegnata in attività di addestramento di militari e agenti specializzati nel narcotraffico in Afghanistan, è pronta, “in linea di principio”, a mettere a disposizione “diverse dozzine” di elicotteri alle forze della coalizione. Lo anticipa l’Independent, precisando che un accordo in questo senso fra Nato e Russia verrà formalizzato al vertice di Lisbona.

Lo stesso segretario generale dell’Alleanza atlantica, Anders Fogh Rasmussen, ha spiegato oggi in una intervista al Financial Times, gli importanti sviluppi che verranno segnati al prossimo vertice in materia di relazioni con Mosca. L’accordo dovrebbe anche prevedere l’addestramento, da parte della Russia, dei piloti degli elicottri e il via libera al transito sul suo territorio anche di armi e munizioni dirette alle forze della coalizione in Afghanistan, in alternativa alla sempre più pericolosa strada pachistana.

“La Russia ci ha riflettuto e sono in corso colloqui bilaterali fra la Russia e gli Stati uniti sugli elicotteri”, aveva dichiarato Rasmussen a Bruxelles lunedì scorso, precisando di “non escludere che la Nato possa facilitare questo processo nel quadro del Consiglio Nato-Russia”. La Russia ha già fornito alla Polonia 5 elicotteri Mi-17 destinati all’Afghanistan, i primi due dei quali arriveranno a fine anno. Quanto all’addestramento delle forze afghane, già in corso in diversi istituti militari russi, è stato il vice ministro degli esteri, Aleksander Grushko, a parlarne. (Adnkronos)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.