Afghanistan, Italfor: allarmi intelligence sempre preoccupanti

italfor-afgh“Lo sono sempre stati e continuano ad aesserlo”. Roma, 18 set. – Le indicazioni dell’intelligence su possibili attacchi ai militari italiani in Afghanistan “sono sempre state e continuano ad essere sempre molto preoccupanti” : lo ha confermato il portavoce del contingente italiano a Kabul (Italfor), Saverio Cucinotta, in un’intervista a Skytg 24. “Adesso”, ha comunque precisato l’ufficiale, “non abbiamo sentore di un cambiamento di strategia nei nostri confronti, ma continueremo a tenere le misure di sicurezza ai massimi livelli”. Secondo quanto si è appreso, gli uomini dell’intelligence avevano trasmesso mercoledì un ‘warning’ su un possibile, imminente, attentato contro i soldati italiani in Afghanistan. “Gli allarmi dell’intelligence sono continui, arrivano ogni giorno”, aveva confermato ieri il capo di Stato maggiore dell’Esercito, Fabrizio Castagnetti. (Apcom)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.