Afghanistan: due attacchi ai militari italiani, nessun ferito

afghanistan-avampostoEpisodi accaduti sabato e domenica. La Russa: succede quasi tutti i giorni. Abu Dhabi, 21 feb – Due attacchi contro i militari italiani nel fine settimana: nessun ferito, nè danni. Ne ha dato notizia il ministro della Difesa, Ignazio La Russa. ”Quotidianamente – ha detto La Russa, parlando con i giornalisti ad Abu Dhabi, dove è in visita ufficiale – abbiamo segnalazioni di eventi senza danni per le persone e spesso anche per le cose”.

”Ieri – ha spiegato La Russa – ci sono stati due lanci di mortaio vicino ad un nostro convoglio in trasferimento, l’altro ieri ci sono stati scontri e colpi di arma da fuoco contro la base di Buji”. ”La situazione – ha proseguito – rimane stabile, ma ogni giorno c’è un’azione di disturbo che fino a quando non produce danni rimane un disturbo lieve, anche se diventa potenzialmente grave quando si spara contro una base. Tuttavia in questi ultimi tempi non ci sono stati attacchi particolari, non ci sono stati Ied (ordigni esplosivi improvvisati), ma azioni di disturbo tutti i giorni”. Per quanto riguarda il processo di transizione, La Russa ha detto che ”siamo ancora nella fase di crescita del contingente”, che attualmente è circa a quota 4.000 unità, ”ma per noi il 2011 è un anno importante, anche simbolicamente, perchè potrebbe segnare la cessione definitiva di Herat alle legittime autorità afgane. Per me – ha concluso il ministro della Difesa – i tempi sono già maturi”. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.