Caso Masi: pubblicata la sentenza di appello. I legali: «ricorreremo in Cassazione»

Carabinieri-irruzioneRoma, 14 gen – Pubblichiamo di seguito, disponibile per il download, la sentenza con la quale la Corte d’Appello do Palermo ha ridotto la pena a suo tempo inflitta al maresciallo dei carabinieri Saverio Masi.

Il maresciallo Masi, lo ricordiamo, è il sottufficiale dell’Arma che ha accusato i superiori di averlo ostacolato nella cattura dei latitanti e, in particolare di Provenzano e Messina Denaro. Il suo caso ebbe molta eco perché si trovò a rispondere di tentata truffa e di falso materiale ed ideologico compiuti, secondo l’accusa, per far annullare una sanzione del codice della strada di appena 106 euro.

I legali del maresciallo Masi, Giorgio Carta e Sandro Grimaldi, hanno annunciato di voler proporre ricorso in Cassazione.

Leggi la sentenza download-bg

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.