Animali: sgozza 4 cuccioli di cane e li butta nel cassonetto. Denunciato

cuccioli-pastore-maremmanoRoma, 2 apr – Ha sgozzato quattro cuccioli di pastore maremmano e li ha poi buttati all’interno di un cassonetto a Nazzano, un paese nella provincia di Roma. Si tratta di un egiziano di 50 anni, che lavora come operaio all’interno di una fattoria, e che è stato rintracciato dai Carabinieri al termine di un’indagine partita dopo la denuncia presentata da alcuni passanti che avevano notato la scena. I militari della Stazione di Torrita Tiberina, hanno individuato il responsabile che hanno poi denunciato per maltrattamenti e uccisione di animali. Una denuncia è stata presentata anche dalla Lab, la Lega antivivisezione presso la Procura di Rieti che ha ora disposto un’autopsia sui corpi dei quattro cuccioli.

L’immigrato ha raccontato ai militari di aver ucciso i cani, sgozzandoli, e di averli poi riposti nel cassonetto senza riuscire a dare una motivazione. I corpi dei cuccioli sono stati prelevati dal personale della Asl di Rignano Flaminio. (AGI)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.