Legge di Stabilità: proroga del blocco dei contratti e stop a vacanza contrattuale

montiUIL Pubblico Impiego: ennesima provocazione per i lavoratori. Roma, 9 ott – “Le notizie finora trapelate sulle nuove misure che il governo Monti si appresta a presentare nel  Consiglio dei ministri, convocato oggi pomeriggio per dare il via libera alla Legge di Stabilità 2013, sono assolutamente fuori da ogni logica”.

Lo afferma il Segretario generale della UIL Pubblica Amministrazione Benedetto Attili, aggiungendo: “Il pacchetto di misure è finalizzato al recupero di circa 10 miliardi di euro e i dipendenti pubblici sono ancora nel mirino di questo Governo. Se la paventata proroga di un anno del blocco contrattuale per i dipendenti pubblici, l’inconcepibile eliminazione del taglio dell’indennità di vacanza contrattuale e gli irrazionali interventi sui congedi previsti dalla legge n. 104/1992, per l’assistenza a familiari disabili, dovessero rivelarsi reali, siamo pronti ad immediate iniziative di lotta e di mobilitazione”.

Conclude Attili: “Non accetteremo questo nuovo delirio di onnipotenza”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.