Crisi: OMS, tagli alla Sanità minacciano la speranza di vita in Europa

OMS-logoLondra, 13 mar – La crisi economica potrebbe minacciare i progressi registrati nella speranza di vita in Europa se i governi decidessero di tagliare i loro budget per la sanità: ad affermarlo l’ Organizzazione mondiale della Sanità (Oms), in un rapporto pubblicato oggi.

“Uno scenario possibile e che minaccia i progressi costanti ottenuti in materia di speranza di vita in Europa – si legge nel dossier – potrebbe realizzarsi se alle crisi economiche e sociali si associassero delle riduzioni alle spese per la sanità”. L’organizzazione sottolinea anche che la situazione sanitaria è migliorata nel continente, anche se rimangono grandi disparità tra un Paese e l’altro. ”La speranza di vita alla nascita è aumentata di cinque anni dal 1980, raggiungendo i 76 anni nel 2010”, ha detto l’autore del rapporto, Ritu Sadana, anticipando i contenuti del documento. Ma, a parte il dato complessivo, restano grandi distanze: in Spagna, Paese dove la speranza di vita è la più alta d’Europa, la media è di 82,2 anni; in Kazachistan la più bassa, con 68,7 anni. (ANSA-AFP)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.