Tagli al personale delle Forze armate: pronto il regolamento. Ecco i numeri

militari_parata1100.211 dell’Esercito, 30.421 della Marina e 39.368 del’Aeronautica. Roma, 25 set – Procede la fase attuativa del primo ciclo di revisione della spesa. Il prossimo Consiglio dei ministri varerà il regolamento di attuazione sulla prevista riduzione del personale delle Forze armate (non meno del 10%).

L’organico scenderà a 170mila unità e la bozza che è stata esaminata ieri nel pre-Consiglio dei ministri ne prevede la ripartizione tra le varie forze armate: 100.211 militari per l’Esercito, 30.421 per la Marina e 39.368 per l’Aeronautica. Insieme a questo provvedimento, i militari (ma anche le forze di polizia) attendono oggi di conoscere le intenzioni del governo su un’altro fronte caldo: quello della previdenza. Dopo la burrascosa riunione di venerdì scorso infatti, nella quale i sindacati di polizia e le rappresentanze militari hanno appreso dell’esistenza di una bozza di revisione della materia concordata con le Amministrazioni (fino a quel momento ignota alle parti sociali), oggi dovrebbe arrivare sui tavoli dei rappresentanti il famigerato papello, che svelerà fino in fondo l’entità dei “tagli” che le donne e gli uomini in uniforme dovranno sopportare anche su questo fronte. Nell’attesa intanto, tutti hanno dichiarato di prepararsi alla mobilitazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.