Migranti: Pinotti, Europa dia più fondi alla Libia per pattugliare le coste

Roma, 20 mag – «L’Ue dia più fondi ai libici per pattugliare le coste». Così alla Stampa, il ministro della Difesa, Roberta Pinotti. Noi siamo «già operativi con la formazione della Guardia costiera libica nell’ambito della missione Sofia. Ma anche con i carabinieri che formano le forze di polizia locali, come in Somalia – ricorda la titolare della Difesa – . Nel caso ci siano altre necessità, le nostre forze armate potranno essere coinvolte in missioni di addestramento nei Paesi dove originano i fenomeni migratori. Ma tutto questo non basta».

Perché «serve uno sforzo a trecentosessanta gradi: bisogna puntare sul sostegno allo sviluppo e all’economia di quei Paesi. È centrale il rafforzamento delle capacità di controllo e stabilità di quegli Stati», conclude Pinotti.(AdnKronos)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.