Leonardo: il velivolo da combattimento M-346FA (Fighter Attack) per la prima volta al Dubai Airshow

Dopo Le Bourget il nuovo M-346FA di Leonardo arriva al Dubai Airshow, presentato anche il nuovo addestratore M-345

Dubai, 13 nov – L’M-346FA (Fighter Attack) di Leonardo arriva per la prima volta al Dubai Airshow, una delle più importanti vetrine al mondo per le industrie del settore dell’aerospazio e difesa, che si svolge dal 12 al 16 novembre prossimi.

L’M-346FA, che ha già suscitato l’interesse di molte Forze Aeree in tutto il mondo, rappresenta l’ulteriore evoluzione – dopo la variante AJT (Advanced Jet Trainer) per l’addestramento avanzato dei piloti militari e quella doppio ruolo denominata M-346FT (Fighter Trainer) – di un concetto di famiglia di velivoli progettati per rispondere rapidamente ai requisiti dei clienti.

Grazie all’integrazione del radar Grifo progettato e prodotto da Leonardo, che ha riscosso numerosi successi commerciali in tutto il mondo, l’M-346FA potrà disporre di avanzate modalità operative.

L’M-346FA possiede tutte le caratteristiche per essere non solo un eccellente addestratore avanzato, ma anche un efficiente velivolo da combattimento tattico in grado di svolgere missioni operative con costi ben inferiori rispetto ai caccia di prima linea. Con sette punti di attacco per carichi esterni l’M-346FA ha la capacità di svolgere in modo particolarmente efficace impieghi multiruolo, missioni aria-aria, aria-superficie e ricognizione tattica.

Leader mondiale nel settore degli addestratori Leonardo oggi può contare su una gamma di prodotti in grado di coprire l’intero percorso addestrativo, dalla fase basica con il nuovo M-345 fino a quella avanzata con l’M-346. Già ordinato dalla Forza Aerea italiana l’M-345 è un velivolo a getto con costi comparabili a quelli di un turboelica, collocandosi in una categoria prestazionale superiore.

Leonardo affianca ai velivoli un completo Ground Based Training System (GBTS), perfettamente integrato e in grado di assicurare una elevata qualità nell’addestramento e significative efficienze gestionali. Piattaforme e sistemi permettono di offrire ai clienti una soluzione addestrativa integrata “chiavi in mano” in grado di garantire il massimo standard qualitativo in ogni fase della formazione.

Tra gli esempi più significativi di clienti che hanno scelto l’eccellenza di Leonardo in ambito addestrativo vi è la Pattuglia Acrobatica Nazionale degli Emirati Arabi Uniti, Al Fursan, che utilizza il velivolo a getto Aermacchi MB-339A. La pattuglia si è addestrata in Italia e negli Emirati con la supervisione dei piloti delle “Frecce Tricolori” impiegando velivoli, sistemi di addestramento e dottrine italiane.

Sommario
Leonardo: il velivolo da combattimento M-346FA (Fighter Attack) per la prima volta al Dubai Airshow
Article Name
Leonardo: il velivolo da combattimento M-346FA (Fighter Attack) per la prima volta al Dubai Airshow
Descrizione
Dopo Le Bourget il nuovo M-346FA di Leonardo arriva al Dubai Airshow, presentato anche il nuovo addestratore M-345
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.