Le Maserati di La Russa scoperte da GrNet.it: all’asta non le vuole nessuno

maserati-larussaRoma, 9 mag – I lettori più fedeli di GrNet.it ricorderanno di certo la notizia, pubblicata in esclusiva da noi, delle Maserati acquistate dal ministero della Difesa. Era il 25 ottobre 2011, quando un “uccellino” indignato dalle misure adottate dal governo Berlusconi (erano stati appena varati sia il blocco quadriennale delle retribuzioni che i tagli indiscriminati) ci contattò per informarci della nuova infornata di supercar per i dirigenti militari e civili del dicastero. Inizialmente avemmo notizia di 6 autovetture, poi però risultarono in numero maggiore.

La notizia, successivamente, diffusa da GrNet.it a tutte le agenzie di stampafece un certo scalpore, soprattutto tra gli appartenenti al Comparto.

Ebbene, proprio quelle Maserati acquistate con il placet di La Russa non li vuole davvero nessuno. Su ebay, il noto sito di aste online, il prezzo si aggira intorno ai 90.000 euro. Una cifra esorbitante se si pensa che l’usura è elevata e i consumi lo sono ancor di più (gli esperti stimano 3 Km/litro), a causa del peso aggiuntivo dovuto alla blindatura.

Qualcuno dei nostri lettori ha proposto, provocatoriamente, di addebitarne il costo direttamente a La Russa. Evidentemente non si può……

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.