La Spezia, alpini e marinai insieme al Teatro Civico per beneficenza

alpimi-marinaRoma, 8 feb – I il Teatro Civico della Spezia ha visto insieme sul palcoscenico il coro “Soreghina” dell’Associazione nazionale alpini (Ana) di Genova, la Banda dipartimentale della Marina militare e la Fanfara della brigata alpina Taurinense dell’Esercito, che si sono esibite in un concerto di beneficenza in favore delle terre dello spezzino colpite dall’alluvione alla fine del 2011. La serata – promossa attivamente dalla Presidenza nazionale dell’Associazione Nazionale Alpini con il contributo della brigata alpina Taurinense, del Comando in capo del dipartimento Militare marittimo dell’Alto Tirreno e del Comune della Spezia – si intitola “150+1” e costituisce un richiamo alle celebrazioni dell’Unità d’Italia, con un ricco programma di canti e musiche patriottiche eseguito dai tre complessi musicali che si alterneranno sul palco dando vita a uno spettacolo originale.

L’iniziativa al Civico mira a raccogliere fondi grazie alle offerte libere del pubblico, che verranno destinate dall’Associazione Nazionale Alpini ad un progetto di solidarietà che sarà realizzato in provincia della Spezia. A fare gli onori di casa sono stati il sindaco della Spezia, Massimo Federici, e il comandante in capo del Dipartimento militare marittimo dell’Alto Tirreno, l’ammiraglio di squadra navale Andrea Campregher, che hanno salutato il pubblico insieme al presidente dell’Associazione nazionale alpini, Corrado Perona, e al generale Dario Ranieri, comandante della brigata Taurinense. (il Velino/AGV)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.