Kosovo: finisce la missione dei militari italiani dell’Operational Reserve Force

Kfor-Operational-Reserve-ForceRoma, 29 set – Presso la base militare francese di Camp De Lattre, il Comandante della Kosovo Force (Kfor), Generale di Divisione Volker Halbauer ha preso parte alla cerimonia di Trasferimento di Autorità tra il contingente italiano della Kfor Operational Reserve Force (Orf), comandata dal Col. Alfonso Cornacchia, ed il contingente austro-tedesco. ”Durante la cerimonia – si legge in una nota – il Comandante di Kfor ha riconosciuto e lodato l’operato dei militari italiani ed ha insignito il Col. Cornacchia della medaglia Nato per le operazioni svolte in questo teatro operativo”. La missione, durata sei mesi, ”ha avuto lo scopo di mantenere un ambiente sicuro nel quale gli organismi governativi, le agenzie internazionali e la popolazione possano vivere e lavorare per il progresso del paese. E’ stata questa la prima volta in cui un reparto italiano ha operato così a lungo in quest’area nel nord del Kosovo, dall’abitato di Kosovska Mitrovica fino al confine amministrativo con la Serbia centrale, tuttora al centro dell’attenzione politica e dei media a causa del rischio di scontri tra le etnie serba ed albanese”.

Le operazioni hanno previsto il presidio di zone chiave con postazioni avanzate permanenti, posti di osservazione e controllo, pattuglie, scorte di sicurezza, controllo di civili durante dimostrazioni locali, bonifica di ordigni esplosivi, attività di cooperazione con l’esercito serbo. Di particolare rilevanza sono state le operazioni svolte durante le elezioni nazionali in Serbia, la chiusura di valichi non autorizzati lungo il confine amministrativo con la Serbia centrale, il mantenimento della libertà di movimento messo a rischio da barricate erette da manifestanti. Il Kfor Operational Reserve Force è un’unità multinazionale alle dirette dipendenze del Comandante Kfor. E’ stato costituito su base dell’11° Reggimento Bersaglieri di stanza ad Orcenico Superiore (PN). (Adnkronos)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.