Equitazione: muore il generale D’Inzeo. Il cordoglio della Difesa

dinzeoRoma, 16 nov – Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, ha espresso, a nome suo e delle Forze Armate, profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia per la scomparsa del Generale dei Carabinieri Raimondo D’Inzeo, uno dei massimi campioni del salto ad ostacoli dell’equitazione italiana e fedele servitore delle Istituzioni.

Lo scorso 4 marzo, l’Ammiraglio Binelli Mantelli aveva conferito la Decorazione d’Onore Interforze dello Stato Maggiore della Difesa a Raimondo e al fratello Piero.

Nel conferire la decorazione – «un segnale attraverso il quale ricordando il passato si acquisisce la forza per affrontare il futuro» – l’Ammiraglio aveva ringraziato i fratelli D’Inzeo per aver rappresentato la rinascita dell’Italia nel secondo dopoguerra con la loro maestria e signorilità, esattamente come oggi fanno i nostri uomini e donne impiegati nelle missioni internazionali.

pdf La biografia Generale dei Carabinieri Raimondo D’Inzeo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.