Difesa: tra Mauro a Cocer clima rovente. Delegati: se la faccia da solo la riunione

cocer-interforzeRoma, 9 gen – «Il Co. Ce.R. Interforze, ribadisce la sua NON partecipazione all’incontro con il Ministro della Difesa come espresso nella delibera dello scorso 8 gennaio. Se ci saranno dei presenti all’incontro, saranno in tale sede a titolo personale che, per dovere istituzionale o per “carineria” nei confronti degli Stati Maggiori/Comandi Generali, non rappresentano la posizione ufficiale del Consiglio che è espressione della pluralità del personale in divisa».

E’ quanto si legge in una nota del Cocer interforze firmata dal generale dei Carabinieri Saverio Cotticelli e controfirmarta dal maresciallo Antonio Ciavarelli.

I rapporti tra i delegati Cocer interforze e il ministro della Difesa, Mario Mauro,sono tesissimi. I Capi di stato maggiore delle Forze armate – a quanto si apprende – tentano di mediare ma i rappresentati dei militari appaiono irremovibili.

«Sig. Ministro – tuona il Cocer -, il Suo incontro andrà deserto! Come nel deserto sono finite le legittime aspettative degli uomini e donne della Sicurezza e Difesa del Paese».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.