Difesa: processo al Tenente Balanzoni, “reati riguardano solo diffamazione ed ingiuria”

tenente-balanzoniRoma, 23 dic – «In merito ai recenti articoli di stampa relativi all’imminente processo a carico di Barbara Balanzoni, Ufficiale della Riserva Selezionata e alle presunte ragioni del suo rinvio a giudizio, si precisa che le imputazioni contestate al succitato Ufficiale riguardano i reati di “diffamazione e ingiuria aggravata e continuata” nei confronti di inferiori gerarchici».

E’ quanto precisa lo Stato maggiore della Difesain una nota.

«Non risultano, allo stato, altri addebiti contestati alla militare, di qualsivoglia natura».

«Titolare del procedimento – conclude la nota – è la Procura Militare di Roma; il processo sarà celebrato il 7 febbraio 2014 presso il Tribunale Militare di Roma».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.