Difesa, Binelli Mantelli: sinergia tra NATO e UE per stabilità e sicurezza

Binelli-Mantelli-NATO-UERoma, 29 giu – Ieri mattina, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, ha partecipato alla 2ª edizione della “Senior Executive Regional Conference” tenutasi presso il NATO Defence College, prestigiosa istituzione accademica con sede in Roma, all’interno della cittadella militare della Cecchignola.

Dopo un incontro privato con il Comandante dell’istituto, Tenente Generale Arne Bård Dalhaug, l’Ammiraglio Binelli Mantelli ha tenuto un briefing in cui ha illustrato l’attuale scenario geo-strategico, passando successivamente ad una valutazione sui teatri operativi nei quali il nostro Paese è attualmente impegnato, per concludere, infine, sulle problematiche che afferiscono l’area del Mediterraneo.

Nel corso del suo intervento, il Capo di Stato Maggiore della Difesa ha sottolineato l’importanza di una stretta sinergia tra NATO e UE al fine di assicurare la stabilità e la sicurezza nelle aree che presentano oggi maggiori criticità.

La conferenza, rivolta agli Stati membri della NATO e dei Paesi partner nella regione del Mediterraneo, riunisce militari di rango elevato, ambasciatori, diplomatici e studiosi, consentendo di condividere, tra Paesi membri, la valutazione delle questioni strategiche che coinvolgono l’Alleanza Atlantica e di promuovere una migliore conoscenza del ruolo rivestito dalla NATO quale baluardo della sicurezza comune.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.