Afghanistan, salito a tre il numero dei militari morti nell’incidente a Herat

afghanistan_soldato_italianoRoma, 23 set  – Sono morti anche gli altri due militari italiani, coinvolti questa mattina a Herat nell’incidente automobilistico in cui ha perso la vita un nostro soldato. I due erano rimasti feriti e versavano in gravissime condizioni. I tre morti facevano parte delle squadre Omlt (Operational mentoring and liason team), di stanza a Camp Stone a sud di Herat, e si occupavano di addestrare le forze di sicurezza locali.

Sono in corso in queste ore i rilievi tecnici dei carabinieri del nucleo di “military police” del contingente italiano sul luogo dell’incidente, non lontano da Camp Arena ad Herat, che è costato la vita a tre militari italiani, mentre altri due hanno riportato alcune contusioni. ”E’ ancora presto per stabilire la dinamica esatta -dice all’Adnkronos il maggiore Marco Amoriello, portavoce del contingente italiano- e si sta cercando di individuare le cause che hanno portato il mezzo italiano a ribaltarsi”. ”Forse – sono le prime ipotesi – hanno cercato di evitare un’auto che viaggiava contromano”. In ogni caso, il ribaltamento del veicolo ”è stato causato da un incidente automobilistico, sono escluse altre possibili cause come l’esplosione di un ordigno”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.