Afghanistan: pattuglia italiana sotto attacco. Nessun ferito

a-129-mangustaRoma, 20 ott – Una pattuglia di militari italiani, impegnata in un’operazione di controllo e bonifica degli itinerari, è stata attaccata per circa trenta minuti con colpi di armi leggere, mortai e lanciarazzi nei pressi di Shindand, in Afghanistan.

“L’attacco nel pomeriggio alle 15.30 locali, le 13 italiane, alla pattuglia impegnata in una operazione di controllo e bonifica degli itinerari, è stato condotto da elementi ostili con l’utilizzo di armi leggere, mortai e lanciarazzi”, si legge in una nota lo stato maggiore dell’Esercito.

“Cessata l’azione di fuoco avversaria, la pattuglia ha fatto rientro in base a Shindand, senza riportare feriti”.

A supporto dei militari italiani sono intervenuti aerei dell’Isaf e elicotteri d’attacco Mangusta del contingente italiano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.