Usa: nella Marina cade l’ultimo tabù, donne anche sui sottomarini

SUBMARINEHouston, 24 feb. – Sta per cadere l’ultima barriera nella Marina militare americana: per la prima volta le donne saranno ammesse anche sui sottomarini, l’unico tipo di imbarcazione su cui non possono ancora prestare servizio.
Se il Congresso americano non porrà obiezioni – e ha trenta giorni di tempo per farlo – le donne potranno imbarcarsi sui sottomarini già da metà aprile, superando un divieto che era in vigore dalla fondazione della prima forza sottomarina Usa, nel 1900. E’ improbabile che il Congresso si opponga, anche perchè l’ala conservatrice dei repubblicana è più impegnata a contrastare l’apertura delle forze armate ai gay dichiarati. (AGI)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.