Uranio: morto militare del reggimento “San Marco” per leucemia fulminante

Partecipò alle operazioni in Kosovo ed Albania. Cagliari, 29 mar – Un marinaio sardo, Paolo Mucelli, di 31 anni, di Baunei, è morto ieri per una leucemia fulminante nell’ospedale Binaghi di Cagliari. Presto per dire se il suo decesso sia legato alla sua attività, fuciliere della Marina dal 1999, anche se amici e familiari hanno ricordato che fra le varie missioni in cui è stato impegnato con il Reggimento San Marco anche la partecipazione dieci anni fa alle operazioni in Kosovo e in Albania. Il militare – hanno ricordato i quotidiani sardi – era stato ricoverato giovedì scorso con febbre alta, domenica le sue condizioni parevano migliorate, anche secondo quanto hanno riferito i compagni della squadra di calcio della Baunese, in cui era portiere, che dopo la partita sono andati a trovarlo in ospedale. Ma una emorragia cerebrale lo ha stroncato. Una morte sospetta, secondo amici e familiari, per la quale si chiede di fare chiarezza. Riaffiorano così le sue missioni nei Balcani negli anni scorsi mentre attualmente lavorava in una base in Sardegna. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.